The latter, by the way, is pretty tiny – a little larger than that of an iPad. VivoBook S15 offre un eccellente rapporto qualità-prezzo per chiunque desideri un laptop di grandi dimensioni in casa o in ufficio. https://www.smartworld.it/recensioni/asus-vivobook-s15-s533 © Lo schermo inoltre non va troppo più in là dei 110° di inclinazione, ed anche lui non è certo un campione di rigidità. Il punteggio PCMark 8 di 3.535 punti riflette la potenzialità a tutto tondo che contraddistingue la macchina. Se siete di fronte al display tutto ok, ma spostandosi lateralmente, soprattutto sui toni scuri, si amalgama un po’ tutto, perdendo parecchio dettaglio. Abbiamo poi il quasi modello di punta dei processori Tiger Lake, accompagnato da 16 GB di RAM, che non sono scontati in un notebook di questa fascia. Condizioni di test di raffreddamento della cerniera ErgoLift: temperatura ambientale a 25 ° C, con VivoBook S15 con test di benchmark 3DMark 11. Asus VivoBook S15 S533 Series Processor: Intel Comet Lake i5-10210U, Intel Comet Lake i7-10510U, Intel Tiger Lake i7-1165G7 Graphics Adapter: Intel … Inside the box you get: 1. The VivoBook S15 posted the fastest Handbrake result, and was the third best in the other two tests. There is no more fingerprint sensor on the ASUS VivoBook S15 anymore though. Asus VivoBook S15 S532F LG Philips LP156WFC-SPD1, IPS, 15.60, 1920x1080 Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD LQ156D1, IPS, 15.60, 3840x2160 HP Envy x360 15-bq102ng Chi Mei CM15E9, IPS, 15.60, 1920x1080 Sono troppo lisci. Eccessiva variabilità di Geekbench 4? Dal profilo lucido di tutta la scocca, ai quattro vivaci colori con i quali viene venduto (noi abbiamo provato un bellissimo “gaia green“, ma lo trovate anche in indie black, resolute red, e dreamy white). Al di là quindi del layout che non possiamo giudicare, ci sono però alcuni elementi che non ci hanno convinto del tutto. Il risultato? Con i suoi colori eccezionali e il tasto Invio colorato, ASUS VivoBook 15 aggiunge fascino e dinamismo all'informatica quotidiana. Auricolari Realme e Smartwatch, Huawei debutta nei mercati europei con il suo primo monitor: 23,8" in full HD a 129€ (foto). Mentre assai comune è la webcam 720@30fps. © 2021 Mondadori Media S.p.A. - via Bianca di Savoia 12 - 20122 Milano - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata, I nuovi MacBook Pro del 2021 saranno un ritorno al passato, Questi NUOVI prodotti Gearbest sono già in SCONTO! Qualche appunto lo possiamo invece fare sulla solidità generale della scocca metallica, che in zona tastiera in particolare mostra qualche incertezza. Ci può stare, ma in ogni caso anche il multi-core di Cinebench R20 non è esattamente entusiasmante e lo si capisce tirando in ballo il terzo elemento del nostro confronto, ovvero il portatile di Lenovo con Ryzen 7 4700U (ed 8GB di RAM). Anche il pulsante invio contornato di giallo è quel piccolo tocco di stile in più che non guasta affatto, e che sta benissimo in un prodotto del genere. Le migliori marche di elettronica, informatica, elettrodomestici e telefonia in vendita online. ), anche a scapito di schiacciarlo un po’. You will receive a verification email shortly. ASUS ha infatti bloccato il PL1 a 28W, che è il massimo raggiungibile dall’i7-1165G7, ma in una situazione di carico massimo su tutto il sistema come questa siamo comunque in deficit. Nel test intensivo PCMark 8 Home, la batteria si è completamente spenta dopo 4,5 ore. Nel nostro video test il laptop è riuscito a durare un po’ di più, ovvero 7 ore e 45 minuti. Sottolineiamo che lo stress test di AIDA rappresenta una soluzione praticamente irrealistica, perché impiega al 100% tutti i componenti hardware: CPU, FPU, cache, RAM, archiviazione e GPU; non a caso si chiama “test di stabilità del sistema” e non serve tanto a misurarne le prestazioni, ma a capire se la macchina riesca a reggere bene un simile carico o se presenti proprio dei problemi di tenuta. Thank you for signing up to TechRadar. In Italia tra l’altro dovrebbe arrivare una variante di VivoBook S15 proprio con MX350 a fianco dell’i7-1165G7, e sarà molto interessante ripetere questi stessi test, per vedere la differenza a parità del resto dell’hardware. Asus offers a matte FHD 15-inch screen on the VivoBook S15 M533 series, yet they only went with a lower-tier panel here, with sub 250-nits of brightness and washed out colors. Well, well, well… look at who has boarded the ScreenPad train – the ASUS VivoBook S15 S532. In generale il notebook è robusto, ma non dà quella sensazione di solidità che altre soluzioni dal peso simile hanno raggiunto. La differenza è notevole, ed è in buona parte riconducibile al software (ma in parte penso anche all’hardware). La durata della batteria non batterà nessun record, ma è comunque un netbook di tutto rispetto, dotato di un ampio display e un potente processore i7. Ovviamente entro certi limiti. In quest’ultimo qualche volta c’erano dei bruschi cali di frame rate, che invece non abbiamo mai sperimentato sul VivoBook S15. Potete insomma giocare davvero in mobilità, con un sistema anche relativamente silenzioso, perché le ventole non superano i 40db. Con Premiere se la cavano particolarmente bene nel reframing, ma l’auto-reframe è una cosa molto peculiare, che non tutti utilizzeranno. Del resto parliamo pur sempre di un portatile sub-1000€, che però arriverà solo nel 2021. Ma la cosa più bella dei Tiger Lake è che anche utilizzati a batteria il calo di performance è minimo, rispetto a quando collegati all’alimentatore (circa il 5%). Gran parte del asus notebook vivobook s15 rientra nella fascia di prezzo da 11.98 a 1549. È bello poter finalmente giocare in full HD, seppure a dettagli bassi, a tantissimi giochi, senza bisogno di ricorrere ad una grafica discreta. Prendiamo ad esempio il nostro consueto test di encoding su Premiere Pro (video 4K@60fps di 10:34 minuti): il processore gira a 3,4 GHz di media, con temperature medie di 78° e tempi di esportazione sensibilmente inferiori (anche 20 minuti in meno) a quelli del Flip S. Qui però c’è un’osservazione importante da fare. Un sistema analogo, ma con grafica discreta, fa molto meglio. Da una parte è regolabile su tre livelli e abbastanza ben visibile, dall’altra il fatto che sia bianca su tasti argento non è mai la migliore delle scelte, perché produce poco contrasto e soprattutto a luminosità bassa la rende quasi fastidiosa nella sua impercettibilità. User manual 5. Come sempre di seguito trovate un breve sunto della scheda tecnica del modello in prova. I benchmark questa volta si sono rivelati particolarmente interessanti e “fuorvianti”. C’è poco grip, sembra quasi che vogliano sfuggirvi dalle dita anziché catturarle, e questo non solo porta a commettere qualche errore in più del dovuto, ma toglie anche un po’ il piacere della scrittura. In questo senso quindi non mi spiego bene il punteggio di GeekBench 4 multi-core e nemmeno quello sulla GPU, che premiano in entrambi i casi Flip S. Purtroppo non ho più quest’ultimo a portata di mano per fare un raffronto diretto, ma sul fronte ludico ho avuto una netta sensazione di maggiore stabilità da parte del VivoBook, e per quanto riguarda i test multi-core per fortuna Cinebench R20 ribalta il risultato, dando conferma di quelle che comunque erano anche le mie impressioni. Anche sotto il massimo carico non risultano troppo rumorose (massimo 45 db) e soprattutto hanno un suono non acuto, al quale dopo poco vi abituerete fin quasi a non sentirlo. Ciò è stato possibile grazie a quella che ASUS chiama Intelligent Performance Technology, ovvero una combinazione di soluzioni hardware (thermal design, ventole, sensori ecc.) 04 March 2020. Quick start guide 6. La temperatura registrata viene misurata dalla parte inferiore del telaio. I portatili ASUS VivoBook S15 dispongono di una batteria ai polimeri di litio che offre una durata di vita più lunga di 3 volte rispetto alle batterie standard con cilindro agli ioni di litio. Il modello che abbiamo in prova, come vedete, ha la tastiera americana. L'Asus Vivobook S15 usa la GPU integrata nel processore i7, e non possiede una GPU dedicata, ma le sue prestazioni durante i nostri test si sono rivelate più che rispettabili. Tra l’altro le temperature indicano che ci sarebbe anche margine di crescita, ma il sistema non riesce a spingere più di così a causa del power limit throttling. Va da sé quindi che anche PCMark 10 dice la stessa cosa, da un altro punto di vista. La potenza grafica c’è, i benchmark e l’esperienza ludica in generale parlano chiaro, ma il bello è che nessuna di questa macchine vuole certo essere un gaming laptop, quanto piuttosto notebook per lavoro/studio/multimedialità, ed in questi ambiti non è detto che notiate grandi differenze con la generazione passata; non quante ne notereste avviando un Overwatch o chi per lui. Nota finale per le ventole: non fastidiose, mai. Nella mia pratica, anche utilizzando la modalità “sussurro”, mi sono assestato sulle 7 ore circa di lavoro, suscettibili anche di qualcosa meno; per andare oltre, dovrete applicare un carico davvero leggero e discontinuo. Offre inoltre velocità di trasferimento dati fino a 10 volte più veloci 7 rispetto alle precedenti connessioni USB 2.0! VivoBook S15 is all about self-expression, and its bold look makes a statement. Pertanto, l'autonomia della batteria per tutto il giorno non è certa, ma gran parte della giornata (lavorativa) dovrebbe essere coperta dall’utilizzo di questo laptop. Il tastierino numerico inoltre è attaccato al resto della tastiera, e soprattutto all’inizio c’è il rischio di premerlo per errore. Current page: We are testing the Intel Core i5 variant of the ASUS VivoBook S15. AIDA64, stress test completo: dopo oltre mezza giornata di esecuzione continua, il clock è fisso a 2,3 GHz, le temperature sugli 80°. Ancora una volta, il paragone è con la MX350 di Nvidia, che gli i7 Tiger Lake riescono praticamente a pareggiare come offerta ludica; attenzione però, perché questo non è vero in generale. ASUS VivoBook S15 M533IA laptop combines metal body, amazing gradient colors and excellent performance. E allora vediamoli! Si presenta bene, con delle cornici piuttosto sottili ed una finitura opaca che favorisce la lettura, però non ha altre frecce al suo arco che lo facciano svettare rispetto alle masse. Notate anche il tempo di idle, che non è certo elevatissimo, segno di come un consumo un minimo significativo ci sia sempre. Venendo a casi più realistici, nel gaming abbiamo delle prestazioni in linea con quelle del Flip S, ma più stabili. Ecco come si è comportato l'Asus VivoBook S15 (S532F) nei nostri test benchmark: 3DMark Sky Diver: 4.899; Fire Strike: 1.189; Time Spy: 477, CPU Cinebench: 744 punti; Grafica: 56,5 fps, GeekBench 4: 5.297 (single-core); 16.358 (multi-core), Durata batteria PCMark 8: 4 ore e 30 minuti, Durata della batteria (test del film TechRadar): 7 ore e 45 minuti. Anzitutto la superficie di appoggio dei tasti non è delle più rigide, anche se non flette in modo eccessivamente fastidioso (a meno che non abbiate la mano troppo pesante). Tante offerte e prezzi competitivi! Ne-am obișnuit să considerăm laptopurile de 15” cele mai potrivite pentru taskurile zilnice. Ma diciamo pure che l’analisi CalMAN non interessi all’utente medio (il che probabilmente è vero), però anche la resa dei colori non è ottimale. E visto che parliamo di sonorità, è buono anche l’audio. Il peso del prodotto può variare in base alla configurazione. ASUS VivoBook S15 S531F 2. La differenza tra i due notebook è anche che il primo ha un PL1 di 13W, mentre il VivoBook arriva a 28W, quindi torna che, pure a parità di hardware, il Flip S resti un po’ indietro. Overwatch in full HD a dettagli bassi gira intorno ai 50fps senza mai scattare; GTA V, sempre 1080p e grafica al minimo, arriva a 70fps, e la stessa cosa vale in generale per giochi di questo calibro.